Detraibilità-Fiscale-sedie-ergonomiche - EPICENTRO ARREDO:MOBILI A SCOMPARSA-LAMPADE INNOVATIVE

Le migliori Offerte sui prodotti
Vai ai contenuti

Detraibilità-Fiscale-sedie-ergonomiche

Sedie Ergonomiche
Chiarimenti sulla detrazione fiscale delle sedie ergonomiche
Come risparmiare oggi
COME SI DETRAGGONO FISCALMENTE LE SEDIE ERGONOMICHE

                                                                                                                     


- INFORMATIVA SULLA DETRAIBILITA' DELLE SEDUTE ERGONOMICHE -

Le sedute ergonomiche, possono essere detratte dalla dichiarazione dei redditi e producono così un notevole risparmio per l' acquirente oltre che un elevato confort per la colonna vertebrale di chi le utilizza.

La Circolare Ministeriale N.20 del 13 Maggio 2011 , va a chiarire il termine di Detraibilità dei dispositivi medici (DM).
Codesta circolare è da intendersi come una interpretazione senza forza di legge; e non va a disciplinare i criteri di detraibilità applicabili per altri ausili ad esempio le sedie ergonomiche per chi soffre di patologie correlate alla schiena.

Le sedute Ergonomiche Varier e HAG non sono dispositivi medici e di conseguenza non sono marcate CE.

Alcuni consulenti fiscali ritengono di poter confermare la detraibilità delle suddette sedute ergonomiche, quando sono accompagnate dalla seguente documentazione :

  • Prescrizione del Medico Curante.
  • Autocertificazione per attestare la necessità dell' acquisto da parte del contribuente o dei familiari a carico e la causa per cui è stato acquistato l' ausilio (in questo caso la sedia).
  • Fattura, ricevuta o quietanza del prodotto acquistato.


Un ottimo suggerimento che si può fornire è che l' acquirente, consulti il proprio CAF di riferimento, il proprio Commercialista di fiducia e/o consulente fiscale per avere la certezza dell' effettiva detraibilità fiscale.
Torna a sedie ergonomiche
Torna ai contenuti